Festival dei beni confiscati a Milano. Due libri presentati da SAO

29 marzo, 2019  |  APPUNTAMENTI, PRIMO PIANO

Cari soci e amici,
sta per iniziare il Festival dei beni confiscati a Milano.

L’associazione Saveria Antiochia Osservatorio antimafia (SAO) partecipa con la presentazione di due libri.

Giovedì 4 aprile alle ore 19 in via Riva di Trento 1 presenteremo il prezioso libretto
LETTERA A UN RAZZISTA DEL TERZO MILLENNIO scritto da DON LUIGI CIOTTI, edizioni Gruppo Abele. Come è evidente, si tratta di un libro di grande attualità.
Intervengono:
Don Virginio Colmegna, direttore della Casa della Carità a Milano
Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali del Comune di Milano
Lucilla Andreucci, referente di Libera MIlano

Coordina Jole Garuti, direttrice Centro studi e documentazione SAO

Ingresso libero, vi aspettiamo!

——————————
Sabato 6 aprile alle ore 16 in Largo Fratelli Cervi 1
discutiamo del libro
Io, vittima del dovere. La vera storia di Roberto Mancini, il poliziotto che ha scoperto la Terra dei fuochi, Edizione Chiarelettere.
Un uomo straordinario, il cui senso del dovere verso la società e la capacità di sacrificio ricorda la personalità di Roberto Antiochia e di tanti altri ‘eroi’ che non dobbiamo mai dimenticare.
Intervengono:
Nello Trocchia, autore del libro con Luca Ferrari
Emanuela Piantadosi, presidente dell’Associazione Vittime del dovere

Coordina Jole Garuti, direttrice Centro studi e documentazione SAO

Ingresso libero, vi aspettiamo!








Ti potrebbero interessare anche

  • Nessun articolo correlato

SEZIONI